« Indietro
30.062009

Pagamento INPS nei contratti di solidarietà.

Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 3 agosto 2009, il Decreto n. 46448 del 10 luglio 2009 riguardante la semplificazione delle modalità di accesso al trattamento di integrazione salariale in favore dei lavoratori dipendenti di aziende che abbiano sottoscritto contratti collettivi aziendali denominati «contratti di solidarietà».

Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 3 agosto 2009, il Decreto n. 46448 del 10 luglio 2009 riguardante la semplificazione delle modalità di accesso al trattamento di integrazione salariale in favore dei lavoratori dipendenti di aziende che abbiano sottoscritto contratti collettivi aziendali denominati «contratti di solidarietà».

In merito, il Decreto chiarisce che il pagamento diretto ai lavoratori dell’integrazione salariale, da parte dell’INPS, è ammesso anche per i contratti di solidarietà con le stesse modalità previste per la CIGS. Vale a dire a partire dalla data dell’autorizzazione, salvo revoca nel caso in cui non vengano accertate le difficoltà finanziarie dell’impresa.

(Fonte Il Sole 24 Ore)