« Indietro
17.112009

Lavoro: niente sanatoria per i contributi INPS dovuti e non versati

in Lavoro

Il Ministro del Lavoro, On. Maurizio Sacconi ed il Sottosegretario all’Economia, On. Giuseppe Vegas, smentendo una notizia relativa ad una possibile sanatoria per chi pagherà solo il 50% dei contributi dovuti, hanno puntualizzato che non

Il Ministro del Lavoro, On. Maurizio Sacconi ed il Sottosegretario all’Economia, On. Giuseppe Vegas, smentendo una notizia relativa ad una possibile sanatoria per chi pagherà solo il 50% dei contributi dovuti, hanno puntualizzato che non esiste alcuna ipotesi allo studio del Governo di condono per i contributi INPS non versati. Infatti, il cosiddetto “Pacchetto Lavoro”, che dovrebbe essere presentato come emendamento alla Legge Finanziaria, non prevede l’adozione di tale misura bensì l’introduzione di sgravi fiscali per le agenzie del lavoro che ricollocano stabilmente i disoccupati o i dipendenti in CIG, la proroga di un anno della detassazione della quota variabile della retribuzione in scadenza a dicembre, un nuovo intervento di sostegno al reddito per i “co.co.pro.” e le misure di maggiore flessibilità all’accesso degli ammortizzatori sociali.

(Fonte Il Sole 24 Ore)