« Indietro
17.112009

INPS: con dimissioni per giusta causa torna la mobilità

in INPS

L’INPS, rispondendo ad un quesito della Direzione Regionale del Piemonte, ha affermato che, in caso di dimissioni per giusta causa, il lavoratore può essere riscritto nelle liste di mobilità

L’INPS, rispondendo ad un quesito della Direzione Regionale del Piemonte, ha affermato che, in caso di dimissioni per giusta causa, il lavoratore può essere riscritto nelle liste di mobilità e pertanto può tornare a godere della relativa indennità dal momento che il rapporto di lavoro si è interrotto non per volontà del lavoratore ma per un comportamento addebitabile al datore di lavoro.

(Fonte Il Sole 24 Ore)