« Indietro
22.092020

Siglato l’Accordo per il rinnovo del CCNL Gomma Plastica

Il 16 settembre 2020 è stato siglato l’Accordo per il rinnovo del CCNL per gli addetti dell’industria della gomma, cavi elettrici ed affini e all’industria delle materie plastiche. Il contratto decorre dal 1° luglio 2019 sino al 31 dicembre 2022.

Nel dettaglio, sono state integrate nel CCNL le definizioni di trattamento economico minimo (TEM) e trattamento economico complessivo (TEC). Circa tale ultimo istituto, le parti hanno individuato gli elementi economici che lo definiscono, affiancando al TEM stesso gli scatti di anzianità, l’indennità sostitutiva del premio di risultato, le maggiorazioni e altre voci e indennità contrattuali, oltre alla contribuzione ai fondi di assistenza sanitaria e previdenza integrativa.

È stato, tra le altre, previsto un aumento medio sui minimi di 63 Euro suddiviso in due tranche: (i) la prima di Euro 32 dal 1° gennaio 2021; (ii) la seconda di Euro 31 da gennaio 2022.

Ulteriori novità riguardano l’indennità per lavoro notturno, che sarà proporzionata all’effettiva prestazione lavorativa, e l’indennità sostitutiva del premio di risultato, la quale sarà erogata da tutti i datori di lavoro che, nei 3 anni precedenti, non abbiano realizzato o applicato la contrattazione del premio di risultato.