« Indietro
19.022021

Marzo 2021: NOVITA’ E RINNOVI CCNL

  1. CCNL Agenzie di viaggio e turismo (Confcommercio): una tantum

Il CCNL dispone che, nel mese di marzo 2021, sia erogata la 2° tranche dell’una tantum prevista dall’articolo 151. L’erogazione della 3° e ultima tranche è in programma per il mese di settembre 2021.

Di seguito si indica, in Euro, il dettaglio delle diverse tranche che costituiscono l’importo una tantum.

Livelli

1° tranche (10/2019)

2° tranche (03/ 2021)

3° tranche (09/2021)

Totale

a

128,25

128,25

128,25

384,75

b

118,50

118,50

118,50

355,50

1

111,00

111,00

111,00

333,00

2

101,25

101,25

101,25

303,75

3

95,25

95,25

95,25

285,75

4

90,00

90,00

90,00

270,00

5

84,75

84,75

84,75

254,25

6s

81,00

81,00

81,00

243,00

6

80,25

80,25

80,25

240,75

7

75,00

75,00

75,00

225,00

 

  1. CCNL Case di cura private – personale medico (ARIS): una tantum

Il CCNL riconosce ai dirigenti medici dipendenti delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali di diritto privato aderenti ad ARIS assunti prima del 1° gennaio 2020 ed ancora in servizio alla data del successivo 7 ottobre un importo netto a titolo di una tantum pari ad Euro 2.500,00. Detto importo ha la finalità di riparare il disagio derivante dalla ritardata sottoscrizione del CCNL stesso.

L’importo verrà corrisposto in 5 tranches di pari importo, con le retribuzioni dal mese di gennaio 2021 al mese di maggio 2021.


  1. CCNL Sacristi: una tantum

Il CCNL ha riconosciuto ai sacristi in forza dal 1° gennaio 2018, in aggiunta alla retribuzione ordinaria, una indennità lorda una tantum, senza alcun riflesso su alcun istituto retributivo e di legge, pari ad Euro 1.300,00 da erogarsi in tre quote.

Nel mese di marzo 2021 dovrà essere corrisposta la terza ed ultima quota. In ogni caso, per comprovate ragioni economiche, i datori di lavoro potranno richiedere di essere esonerati dalla corresponsione della suddetta indennità all’Ente Bilaterale, cui il CCNL demanda l’individuazione dei relativi criteri di esonero. Per i sacristi assunti a tempo parziale l’importo dell’una tantum è proporzionato in base alla percentuale dell’orario ridotto rispetto al tempo pieno, corrispondente a 44 ore settimanali.


  1. CCNL in scadenza

Alla data attuale, risultano in scadenza al 31 marzo 2021 i seguenti CCNL:

  • CCNL Teatri (Esercizi);
  • CCNL Organizzazioni di cooperazione e solidarietà internazionali;
  • CCNL Teatri stabili (impiegati ed operai);
  • CCNL Teatri stabili (personale artistico).
  1. Aumento dei minimi retributivi

A decorrere dal 1° marzo 2021 è previsto un aumento dei minimi retributivi tabellari dei seguenti contratti collettivi nazionali di lavoro:

  • CCNL Alberghi diurni (Confcommercio);
  • CCNL Autorimesse e noleggio automezzi;
  • CCNL Edilizia (Artigianato);
  • CCNL Pubblici esercizi (Confcommercio);
  • CCNL Pubblici esercizi, ristorazione e turismo;
  • CCNL Stabilimenti balneari (Confcommercio);
  • CCNL Turismo (Confesercenti).