Incentivo under 36 anni via libera dalla Commissione Europea

27 Settembre 2021

Buongiorno a tutti e benvenuti ad un nuovo HR Monday Tip! 

La legge di Bilancio 2021 ha previsto uno sgravio contributivo per agevolare l’assunzione dei giovani sotto i 36 anni: il cosiddetto incentivo “under 36”. 

L’incentivo è a lungo rimasto in sospeso in attesa dell’approvazione della Commissione Europea che, lo scorso 14 settembre, ha finalmente dato il suo benestare. 

Milleuno, milledue, milletrè 

Corretto Antonello. 

L’incentivo consiste in uno sgravio contributivo fino a 6.000 euro annui e per un massimo di 36 mesi in favore dei datori di lavoro. Le assunzioni incentivate riguardano i giovani under 36 assunti o trasformati a tempo indeterminato nel biennio 2021-2022. I giovani da assumere non devono aver mai avuto, in passato, un rapporto di lavoro a tempo indeterminato. 

Per la fruizione concreta del beneficio occorrerà adesso attendere la pubblicazione delle istruzioni operative da parte dell’INPS. 

Grazie per averci seguito e al prossimo aggiornamento! 


Contattaci