« Indietro
29.032021

Decreto Sostegni: le novità in materia di cassa integrazione

Lo scorso 23 marzo è entrato in vigore il “Decreto Sostegni” che ha introdotto ulteriori misure a sostegno per le imprese, a seguito del protrarsi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Sono stati, infatti, prorogati i trattamenti di integrazione salariali. In particolare, sono state introdotte ulteriori 13 settimane di Cassa Integrazione ordinaria collocabili nel periodo dal 1° aprile al 30 giugno 2021.

Per quanto riguarda invece i trattamenti di integrazione salariale FIS e Cassa Integrazione in deroga, sono state introdotte ulteriori 28 settimane collocabili nel periodo dal 1° aprile al 31 dicembre 2021.

Per le nuove settimane di integrazione salariale non è dovuto alcun contributo addizionale all’INPS.  

Le domande di accesso ai trattamenti dovranno essere presentate entro la fine del mese successivo a quello in cui ha avuto inizio la sospensione o la riduzione dell’attività.