« Indietro
20.102020

CCNL Telecomunicazioni (Call-center “outbound” – Assotelecomunicazioni): incremento compenso orario minimo garantito

È stato differito al 1° novembre 2020 l’incremento del compenso orario minimo garantito per i collaboratori che svolgono attività di vendita di beni e servizi e di recupero crediti realizzati attraverso call-center “outbound”, inizialmente programmato per il 1° aprile 2020 e successivamente rinviato al 31 luglio 2020.

Nell specifico ai collaboratore in questione, vengono riconosciuti i compensi conseguenti al raggiungimento degli obiettivi prefissati dal committente qualora risultino superiori ai compensi che spettano allo stesso in relazione al numero totale di ore effettivamente lavorate.

L’incremento in favore dei collaboratori è disposto con l’applicazione del 100% del minimo tabellare del 2° livello di inquadramento del CCNL, rapportato alle ore di effettiva prestazione nel periodo di vigenza del contratto di collaborazione.