21.102020

Buoni pasto: per la Cassazione è possibile la revoca unilaterale (Andrea Di Nino, Sintesi – Ordine dei Consulenti del Lavoro, ottobre 2020)

in Lavoro

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 16135 del 28 luglio 2020, ha affermato che i buoni pasto non hanno natura retributiva e che, di conseguenza, la loro erogazione mensile ai lavoratori dipendenti può essere interrotta da parte del datore di lavoro in qualsiasi momento, anche unilateralmente. I fatti di causa vedono un lavoratore ricorrere…

20.102020

CCNL Telecomunicazioni (Call-center “outbound” – Assotelecomunicazioni): incremento compenso orario minimo garantito

È stato differito al 1° novembre 2020 l’incremento del compenso orario minimo garantito per i collaboratori che svolgono attività di vendita di beni e servizi e di recupero crediti realizzati attraverso call-center “outbound”, inizialmente programmato per il 1° aprile 2020 e successivamente rinviato al 31 luglio 2020. Nell specifico ai collaboratore in questione, vengono riconosciuti…

20.102020

CIGO, FIS e CIGD: la prassi operativa dell’INPS

L’art. 1 del Decreto Legge 14 agosto 2020 n. 104 (c.d. “Decreto Agosto”), convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126, ha rideterminato il periodo dei trattamenti di integrazione salariale (ordinaria o in deroga) e dell’assegno ordinario che possono essere richiesti nel secondo semestre 2020 per far fronte all’emergenza sanitaria in atto. In…

20.102020

Piani di Welfare aziendale a carattere premiale: la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate

in Lavoro

Con la Risoluzione n. 55/E/2020, del 25 settembre, l’Agenzia delle Entrate ha risposto positivamente ad un’istanza di interpello presentata da una Società intenzionata all’attivazione di un piano di Welfare attraverso due distinti regolamenti aziendali in forza dei quali, al raggiungimento di un obiettivo di fatturato minimo, sarebbe stato riconosciuto ai dipendenti un credito Welfare da…

20.102020

Esonero contributivo in alternativa ai trattamenti di integrazione salariale: i primi chiarimenti dell’INPS

in INPS

L’INPS, con la circolare 105/2020, ha fornito i primi chiarimenti per la gestione degli adempimenti connessi all’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per i datori di lavoro che non richiedono ulteriori trattamenti di integrazione salariale connessi con l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Le previsioni del Decreto Agosto L’articolo 3 del Decreto Legge 14 agosto 2020 n….

19.102020

La proroga dello stato di emergenza estende lo smart working semplificato

in Lavoro

Il Decreto Legge n. 125 del 7 ottobre scorso ha esteso al 31 gennaio 2021 il corrente stato di emergenza dovuto al diffondersi della pandemia da COVID-19. Il precedente termine era fissato al 15 ottobre 2020. Il cosiddetto smart working semplificato non segue però la proroga dello stato di emergenza. Infatti, secondo quanto disposto in…

08.102020

Le istruzioni operative dell’INPS per i lavoratori con figli in quarantena

in INPS

Con la circolare n. 116 del 2 ottobre u.s., l’INPS ha fornito le istruzioni operative in merito alle modalità di fruizione del congedo Covid-19 da parte dei lavoratori dipendenti in caso di quarantena dei figli impegnati a scuola. Come noto, l’articolo 5 del D.L. 111/2020 ha introdotto, a favore dei genitori lavoratori dipendenti, un congedo…