01.082011

Riduzione degli obblighi in materia di privacy (art. 6 comma 1-2)

In corretta applicazione della normativa europea le comunicazioni relative alla riservatezza dei dati personali sono limitate alla tutela dei cittadini, conseguentemente non trovano applicazione nei rapporti tra le imprese. In corretta applicazione della normativa europea le comunicazioni relative alla riservatezza dei dati personali sono limitate alla tutela dei cittadini, conseguentemente non trovano applicazione nei rapporti…

01.082011

D.L. n. 70/2011: semplificazione fiscale sui familiari a carico

L’art. 7, comma 1, lett. b) del D.L. n. 70/2011 (conv. in l. n. 106/2011) prevede l’abolizione, per lavoratori dipendenti e pensionati, dell’obbligo di comunicazione annuale dei dati relativi a detrazioni per familiari a carico qualora non vi fossero variazioni rispetto all’anno precedente. L’art. 7, comma 1, lett. b) del D.L. n. 70/2011 (conv. in…

01.082011

Fiscalità: addizionale IRPEF del 10% su bonus e stock option

L’utilizzo di bonus e stock option come sistema premiante da parte delle imprese che operano nel settore finanziario è stato ulteriormente disincentivato dal D.L. n. 98/2011. L’utilizzo di bonus e stock option come sistema premiante da parte delle imprese che operano nel settore finanziario è stato ulteriormente disincentivato dal D.L. n. 98/2011. Ciò, attraverso un…

01.082011

Contributi per le indennità di malattia: dal 1° maggio non più escluse le categorie in cui è il datore di lavoro a retribuire direttamente il dipendente assente.

in INPS

L’INPS, con messaggio 14490/2011, ha evidenziato come il Governo abbia eliminato l’esonero dalla contribuzione destinata al finanziamento dell’indennità economica di malattia previsto in capo ai datori di lavoro che si sostituiscono all’Istituto nel retribuire il lavoratore malato, come accade nel terziario. L’INPS, con messaggio 14490/2011, ha evidenziato come il Governo abbia eliminato l’esonero dalla contribuzione…

01.082011

TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di giugno 2011

in TFR

A giugno il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2010 è pari a 2,088403. A giugno il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2010 è pari a 2,088403. (Fonte il Sole 24 Ore)

01.082011

INPS: congedo straordinario: definito il limite dell’indennità

in INPS

Per quest’anno il limite massimo per l’indennità per congedo straordinario è pari ad Euro 44.276,32, di cui Euro 33.290 a titolo di indennità economica annua ed Euro 10.986,32 per la copertura della contribuzione figurativa. Per quest’anno il limite massimo per l’indennità per congedo straordinario è pari ad Euro 44.276,32, di cui Euro 33.290 a titolo…

01.082011

INPS: più tempo ai datori per i contributi sui permessi orari

in INPS

L’INPS, con circolare n. 92/2011, ha recepito i recenti orientamenti ministeriali in materia di permessi orari ed ha fornito le modalità operative dei datori di lavoro per assolvere gli obblighi impositivi ai fini previdenziali. L’INPS, con circolare n. 92/2011, ha recepito i recenti orientamenti ministeriali in materia di permessi orari ed ha fornito le modalità…