« Indietro
06.052013

Valutazione dello stress lavoro correlato senza delega

Con interpello n. 5/2013, la commissione per gli interpelli sulla sicurezza del lavoro del Con interpello n. 5/2013, la commissione per gli interpelli sulla sicurezza del lavoro del Ministero del Lavoro, nel rispondere alle richieste di chiarimento della Federazione italiana metalmeccanici, ha precisato che la valutazione dello stress lavoro correlato non è delegabile.

 

Con interpello n. 5/2013, la commissione per gli interpelli sulla sicurezza del lavoro del Ministero del Lavoro, nel rispondere alle richieste di chiarimento della Federazione italiana metalmeccanici, ha precisato che la valutazione dello stress lavoro correlato non è delegabile. In quanto parte integrante della valutazione del rischio, è un adempimento che il T.U. Sicurezza prescrive tra quelli non delegabili da parte del datore di lavoro, il quale ne resta l’unico responsabile anche qualora decida di avvalersi di soggetti in possesso di specifiche competenze in materia.

 

(Italia Oggi, 4 maggio 2013, pag. 27)