« Indietro
23.012015

Sgravi alle assunzioni

in Lavoro

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro è tornata sul tema dell’esonero contributivo introdotto con l’articolo 1, comma 118 della legge di Stabilità per il 2015 (L. 190/14).

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro è tornata sul tema dell’esonero contributivo introdotto con l’articolo 1, comma 118 della legge di Stabilità per il 2015 (L. 190/14). Si tratta dell’esonero del versamento dei contributi previdenziali complessivi a carico dei datori di lavoro, fino a un massimo di 36 mesi e, comunque, nel limite massimo di 8.060 euro su base annua, previsto per le nuove assunzioni a tempo indeterminato effettuate dall’1 gennaio al 31 dicembre 2015. La Fondazione, tra le altre cose, ha precisato che sono interessati dal provvedimento i datori di lavoro privati indipendentemente dal settore di appartenenza, compreso quello agricolo, nonché gli studi professionali anche se organizzati in forma associata.

(Sole 24 Ore, 22 gennaio 2015, pag. 39)