« Indietro
28.072010

Per i distacchi cambiano la durata ed i formulari

in INPS

L’INPS, con la circolare n. 99/10, fornisce le indicazioni operative circa le novità in materia di distacchi dei lavoratori all’estero, introdotte con i due regolamenti C.E. n. 883/04 e n. 987/09, in vigore dal 1° maggio.

L’INPS, con la circolare n. 99/10, fornisce le indicazioni operative circa le novità in materia di distacchi dei lavoratori all’estero, introdotte con i due regolamenti C.E. n. 883/04 e n. 987/09, in vigore dal 1° maggio. Da questa data la durata massima del distacco raddoppia da 12 a 24 mesi, viene abolito il modello E102 e viene sostituito il modello E101 con il formulario A1 che avrà durata di 24 mesi. In allegato a tale circolare, l’INPS ha trasmesso copia del modello A1.

Fonte il Sole 24 Ore