« Indietro
08.112012

Ministero del Lavoro: indicazioni interpretative in materia di intervalli per i rinnovi dei contratti a termine

Il Ministero del Lavoro, con circolare n. 27/2012, ha fornito le «indicazioni di carattere interpretativo» in materia di intervalli tra un rinnovo e l’altro di un contratto a termine.

Il Ministero del Lavoro, con circolare n. 27/2012, ha fornito le «indicazioni di carattere interpretativo» in materia di intervalli tra un rinnovo e l’altro di un contratto a termine. In particolare, è stato chiarito che in tutti i casi previsti dai contratti collettivi di qualsiasi livello si potranno ridurre gli intervalli per il rinnovo che la L. n. 92/2012 (cd. “Riforma del mercato del lavoro”) fissa in 60 giorni (ovvero 90 giorni se il contratto ha durata superiore a sei mesi).

(Il Sole 24 Ore, 8 novembre 2012, pag. 23)