« Indietro
15.022011

Le imposte alla cassa per l’autoliquidazione

in INAIL

Entro il 16 febbraio 2011 i datori di lavoro devono pagare i premi assicurativi derivanti dall’autoliquidazione a saldo 2010 e acconto 2011.

Entro il 16 febbraio 2011 i datori di lavoro devono pagare i premi assicurativi derivanti dall’autoliquidazione a saldo 2010 e acconto 2011. Entro lo stesso termine devono essere comunicate all’Inail le retribuzioni effettivamente corrisposte nel 2010, salvo che si provveda in via telematica, nel qual caso il termine per la presentazione della dichiarazione dei salari slitta al 16 marzo p.v.

Le imprese artigiane che non hanno occupato lavoratori nel 2010 o hanno occupato solo lavoratori con qualifica di apprendista, invece, sono esonerate dal presentare la dichiarazione delle retribuzioni.

La mancata dichiarazione delle retribuzioni è punita con la sanzione amministrativa di 770 euro che può essere sanata con il versamento in misura ridotta di 250 euro.

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)