« Indietro
29.112011

Lavoro: accordo innovativo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale del credito

in Lavoro

L’accordo siglato ieri sera da ABI e sindacati per il rinnovo del contratto collettivo nazionale del credito ricalca l’evoluzione delle relazioni industriali, degli accordi tra imprese e sindacati e della normativa in materia di lavoro degli ultimi mesi: dalle procedure per il rinnovo del contratto nazionale alla valorizzazione degli accordi aziendali e di gruppo, alla tregua sindacale, ai meccanismi di recupero dell’inflazione.

L’accordo siglato ieri sera da ABI e sindacati per il rinnovo del contratto collettivo nazionale del credito ricalca l’evoluzione delle relazioni industriali, degli accordi tra imprese e sindacati e della normativa in materia di lavoro degli ultimi mesi: dalle procedure per il rinnovo del contratto nazionale alla valorizzazione degli accordi aziendali e di gruppo, alla tregua sindacale, ai meccanismi di recupero dell’inflazione. La sorte ha voluto che i bancari fossero i primi a dover declinare nella loro trattativa le conseguenze dell’accordo interconfederale del 28 giugno e dell’articolo 8 della Manovra finanziaria di Ferragosto. All’accordo di ieri sera nei prossimi giorni verrà allegata una lettera di parte sindacale in cui verrà definita una posizione di chiusura netta su qualsiasi ritocco all’art.18 dello statuto dei lavoratori.

(Fonte il Sole 24 Ore)