« Indietro
20.062011

INPS: rivalutazione dei livelli di reddito per ANF

in INPS

L’INPS, con la circolare n. 83/2011, ha definito i livelli di reddito – con effetto dal 1° luglio fino al 30 giugno 2012 – per la corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare (Anf).

L’INPS, con la circolare n. 83/2011, ha definito i livelli di reddito – con effetto dal 1° luglio fino al 30 giugno 2012 – per la corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare (Anf). I nuovi valori serviranno a determinare gli importi giornalieri, settimanali, quattordicinali e quindicinali della prestazione. La rivalutazione annuale, cioè la variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati calcolata dall’Istat tra il 2009 e il 2010, è pari all’1,6%. Alla circolare sono allegate le tabelle con le nuove soglie reddituali e i corrispondenti importi mensili dell’Anf, in linea con i diversi tipi di nuclei familiari.

 

(Fonte il Sole 24 Ore)