« Indietro
10.122012

INPS: nuovi codici per l’apprendistato dal 2013 e precisazioni sui de minimis

in INPS

L’INPS, con messaggio 20123/2012, ha posticipato l’entrata in vigore dei nuovi codici previsti per l’indicazione dei lavoratori assunti con il contratto di apprendistato.

L’INPS, con messaggio 20123/2012, ha posticipato l’entrata in vigore dei nuovi codici previsti per l’indicazione dei lavoratori assunti con il contratto di apprendistato. Pertanto, per tutto il 2012 aziende e intermediari potranno utilizzare le modalità di esposizione già note, mentre i nuovi codici diventeranno obbligatori a partire dalle denunce contributive riferite a gennaio 2013. Inoltre, nel medesimo documento, l’Istituto fornisce anche importanti precisazioni in merito agli aspetti connessi alla dichiarazione de minimis, necessaria per accedere allo sgravio contributivo previsto per i contratti di apprendistato stipulati tra l’1 gennaio 2012 e il 31 dicembre 2016. In particolare, gli aiuti di stato devono essere considerati concessi quando sorge per l’impresa il diritto a riceverli, non rilevando né il momento della presentazione della domanda da parte del beneficiario, né quello della effettiva corresponsione.

(Il Sole 24 Ore, 7 dicembre 2012, pag. 33)