« Indietro
25.062012

INPS: indennità di disoccupazione e status di disoccupato

in INPS

L’INPS, con messaggio n. 10378/2012, ha chiarito che l’indennità di disoccupazione non concorre a formare il reddito rilevante ai fini della perdita dello status di disoccupato

L’INPS, con messaggio n. 10378/2012, ha chiarito che l’indennità di disoccupazione non concorre a formare il reddito rilevante ai fini della perdita dello status di disoccupato, in quanto l’art. 4 del D.Lgs. n. 181/2000 stabilisce che si conserva lo “stato di disoccupazione a seguito di svolgimento di attività lavorativa tale da assicurare un reddito annuale non superiore al reddito minimo personale escluso da imposizione” e il reddito risultante da indennità di disoccupazione non deriva da attività lavorativa. In conseguenza di ciò, tale reddito non assume rilievo neanche ai fini della valutazione dei requisiti richiesti per l’eventuale fruizione dei benefici contributivi previsti dall’art. 8, comma 9, della L. n. 407/1990 in materia di assunzioni agevolate.

(Il Sole 24 Ore, del 21 giugno 2012, pag. 24)