« Indietro
27.092010

INPS: dilazione breve per aziende con dipendenti

in INPS

L’INPS, con messaggio n. 19684 del 28 luglio u.s., ha pubblicizzato l’istituzione dell’applicazione web “piano di rientro”, ossia un nuovo strumento, attualmente in fase di sperimentazione, per le aziende con dipendenti affinché le medesime ottengano una dilazione breve dei debiti INPS riferiti agli importi dei contribuenti mensili non versati entro la canonica scadenza del 16 del mese successivo rispetto a quello di riferimento.

L’INPS, con messaggio n. 19684 del 28 luglio u.s., ha pubblicizzato l’istituzione dell’applicazione web “piano di rientro”, ossia un nuovo strumento, attualmente in fase di sperimentazione, per le aziende con dipendenti affinché le medesime ottengano una dilazione breve dei debiti INPS riferiti agli importi dei contribuenti mensili non versati entro la canonica scadenza del 16 del mese successivo rispetto a quello di riferimento. Attraverso la sezione dei servizi telematici dell’Istituto le aziende potranno richiedere la rateizzazione di questi importi per un totale di quattro denunce mensili, con possibilità di utilizzo dell’opzione per un massimo di due volte nell’anno solare. Con l’applicativo web potranno essere richieste non più di sei rate, il cui pagamento dovrà concludersi entro l’anno di competenza; inoltre, l’importo di ciascuna rata non potrà risultare di ammontare inferiore ad Euro 100,00. Infine, il mancato rispetto delle scadenze comporterà la revoca del piano di rientro e la cessione del debito all’esattoria

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)