« Indietro
19.012010

INPS: conguaglio contributi previdenziali ed assistenziali

in INPS

L’INPS, con la circolare n. 7/2010, ha fornito alcune precisazioni in merito alle operazioni di conguaglio dei contributi previdenziali e assistenziali

L’INPS, con la circolare n. 7/2010, ha fornito alcune precisazioni in merito alle operazioni di conguaglio dei contributi previdenziali e assistenziali (quali, variabili della retribuzione, raggiungimento del massimale contributivo e pensionabile, alcuni fringe benefit, contributi versati su importi di ferie non godute, elementi variabili della retribuzione, versamenti del TFR al Fondo di Tesoreria, operazioni societarie straordinarie).
I datori di lavoro potranno effettuare le operazioni di conguaglio in argomento, oltre che con la denuncia di competenza del mese di dicembre 2009 (scadenza 18 gennaio 2010), anche con quella di competenza del mese di gennaio 2010 (scadenza 16 febbraio 2010), attenendosi alle modalità indicate con riferimento alle singole fattispecie.
Relativamente alle operazioni di conguaglio che riguardano il versamento del TFR al Fondo di Tesoreria e le misure compensative, le stesse potranno avvenire anche con la denuncia di febbraio 2010 (scadenza 16 marzo 2010), senza aggravio di oneri accessori. Resta fermo l’obbligo del versamento o del recupero dei contributi dovuti sulle componenti variabili della retribuzione nel mese di gennaio 2010.

 (Fonte Il Sole 24 Ore)