« Indietro
29.122010

INPS: circolare riepilogativa delle regole dei controlli di fine anno

in INPS

L’INPS, con circolare n. 162/2010, ha fornito le indicazioni che potranno essere seguite dai datori di lavoro nelle denunce riferite a dicembre 2010 ovvero gennaio e febbraio 2011.

L’INPS, con circolare n. 162/2010, ha fornito le indicazioni che potranno essere seguite dai datori di lavoro nelle denunce riferite a dicembre 2010 ovvero gennaio e febbraio 2011. Tra gli aspetti di maggiore interesse, un posto di rilievo è occupato dalle variabili retributive. Invero, qualora nel corso del mese intervengano elementi ovvero eventi che comportino modifiche nella retribuzione imponibile (quale, ad esempio, il compenso per lavoro straordinario), è consentito ai datori di lavoro di tenere conto di queste variazioni in occasione degli adempimenti e del versamento dei contributi relativi al mese successivo a quello interessato da tali fattori, ferma restando la necessità di attribuire i contributi al periodo nel quale sono stati maturati (cd. “principio di competenza”).

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)