« Indietro
05.112013

INPS: chiarimenti sulla procedura esodati

in INPS

L’INPS, col messaggio n. 17606 di ieri, ha precisato che i lavoratori salvaguardati – per i quali le imprese abbiano stipulato accordi in sede governativa entro il 31 dicembre 2011

L’INPS, col messaggio n. 17606 di ieri, ha precisato che i lavoratori salvaguardati – per i quali le imprese abbiano stipulato accordi in sede governativa entro il 31 dicembre 2011 – che raggiungono i requisiti pensionistici previsti dalla Fornero nel periodo di fruizione della cigs o della mobilità non potranno accedere al beneficio della salvaguardia prevista dalla Legge n. 135/2012. Al riguardo, si ricorda che la predetta legge aveva previsto l’ampliamento della salvaguardia ad ulteriori 55 mila lavoratori.

(Italia Oggi, 5 novembre 2013, pag. 31)