« Indietro
03.022010

INPS: adeguato il minimale sui contributi degli autonomi e l’aliquota contributiva

in INPS

L’INPS, con la circolare n. 13/10, ha comunicato l’aumento della contribuzione alla gestione separata del lavoro autonomo.

L’INPS, con la circolare n. 13/10, ha comunicato l’aumento della contribuzione alla gestione separata del lavoro autonomo. Dal 2010, infatti, le aliquote contributive sono fissate al 26,72% (26% aliquota Ivs e 0,72% di aliquota aggiuntiva) per tutti i non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie, resta ferma al 17% la contribuzione a favore dei titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria. Aumenta anche il massimale entro cui i contributi debbono essere versati, fissato in Euro 92.147,00.

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)