« Indietro
22.122014

Il bonus di 80 Euro nella busta paga diventa definitivo

in Lavoro

Con il maxiemendamento del Senato alla Legge di Stabilità 2015 – votato nella notte tra venerdì e sabato 20 dicembre – il bonus di 80 Euro, introdotto in via sperimentale per una sola parte del 2014, diventa definitivo e conferma tutte le regole già applicate per l’anno in corso.

 Con il maxiemendamento del Senato alla Legge di Stabilità 2015 – votato nella notte tra venerdì e sabato 20 dicembre – il bonus di 80 Euro, introdotto in via sperimentale per una sola parte del 2014, diventa definitivo e conferma tutte le regole già applicate per l’anno in corso. Al riguardo, si segnala che la stessa legge prevede che nel reddito utile per verificare il diritto a percepire il bonus di 80 Euro, non vi rientri anche l’eventuale liquidazione in busta paga del trattamento di fine rapporto (così detta monetizzazione mensile del Tfr) introdotta, dalla medesima norma, in via sperimentale per il periodo 1° marzo 2015 – 30 giugno 2018.

(Il Sole 24 Ore, 21 dicembre 2014, pag. 7)