« Indietro
16.072015

Entra in vigore il nuovo DURC on line

in INPS

Entra oggi in vigore il nuovo DURC online (c.d. “DOL”) che avrà una durata di 120 giorni. L’INPS e l’INAIL, con circolari rispettivamente n. 126/15 e n. 61/15, hanno fornito la regolamentazione del nuovo servizio telematico.

Entra oggi in vigore il nuovo DURC online (c.d. “DOL”) che avrà una durata di 120 giorni. L’INPS e l’INAIL, con circolari rispettivamente n. 126/15 e n. 61/15, hanno fornito la regolamentazione del nuovo servizio telematico. Con il nuovo DOL scompare l’operatività del silenzio assenso: decorsi 30 giorni dalla prima richiesta del documento, in mancanza di risposta da parte del sistema operativo, la stessa verrà annullata, dandone notizia al soggetto richiedente tramite PEC. In caso di accertate irregolarità, invece, l’ente competente è tenuto a trasmettere al debitore l’invito a regolarizzare la posizione debitoria entro 15 giorni. Dalla richiesta di regolarizzazione, decorrono poi 30 giorni entro cui l’intero procedimento deve concludersi. Al riguardo, il Ministero del Lavoro, con circolare n. 19/2015, ha stabilito che in caso regolarizzazione occorsa oltre i predetti 15 giorni ma prima della definizione dell’esito della verifica, gli Istituti non potranno dichiarare l’irregolarità.

(Il Sole 24 Ore, 1° luglio 2015, pag. 39)