« Indietro
24.122010

Dichiarazioni: modello CUD e 730 al debutto

Sono stati pubblicati i modelli definitivi per CUD e 730. In particolare, la certificazione che i datori di lavoro dovranno rilasciare ai lavoratori entro il prossimo 28 febbraio 2011 accoglie importanti novità.

Sono stati pubblicati i modelli definitivi per CUD e 730. In particolare, la certificazione che i datori di lavoro dovranno rilasciare ai lavoratori entro il prossimo 28 febbraio 2011 accoglie importanti novità. Completamente rivisto lo spazio dedicato alle somme erogate per l’incremento della produttività del lavoro. Considerato che il CUD costituisce condizione di per sé sufficiente a provare l’esistenza delle finalità di incremento della produttività richiesta dalla norma, nella sezione dedicata alle annotazioni (BX e BY) è contenuta l’attestazione esplicita del datore di lavoro in tal senso, come chiarito dalla risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 130/E/2010. Altra novità è costituita dall’applicazione dell’aliquota addizionale del 10% sui compensi erogati sotto forma di bonus e stock option che superano il triplo della parte fissa delle retribuzioni. Sempre nelle annotazioni occorre certificare ai lavoratori abruzzesi colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 gli importi sospesi per i quali c’è stata ripresa della tassazione, ma che non sono stati versati dal sostituto.

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)