« Indietro
04.042011

Dichiarazioni: 730 online

Il quadro operativo per il 730/2011 è pienamente delineato: dopo il provvedimento del 17 gennaio scorso, con il quale sono stati approvati i modelli per i sostituti d’imposta, per i Caf e per professionisti abilitati, è arrivata la circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 14 del 14 marzo per definire interamente questione.

Il quadro operativo per il 730/2011 è pienamente delineato: dopo il provvedimento del 17 gennaio scorso, con il quale sono stati approvati i modelli per i sostituti d’imposta, per i Caf e per professionisti abilitati, è arrivata la circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 14 del 14 marzo per definire interamente questione. Due le strade percorribili per i lavoratori: richiedere l’assistenza fiscale diretta del proprio datore di lavoro, ovvero richiedere assistenza a Caf e professionisti abilitati, in entrambi i casi le trasmissione delle dichiarazioni fiscale all’Agenzia delle Entrate deve avvenire entro il 30 giugno. Anche quest’anno i sostituti d’imposta devono provvedere a comunicare all’Agenzia delle Entrate, via internet, la propria sede telematica o quella dell’intermediario delegato, presso la quale verranno messe a disposizione le risultanze del modello 730/4. La scadenza è fissata al prossimo 31 marzo, anche se si tratta, anche per quest’anno, di una facoltà e non di un obbligo: la circolare n. 14/2011 dispone, infatti, che coloro che non saranno inseriti nell’elenco telematico continueranno a ricevere da Caf e professionisti abilitati il modello 730-4 cartaceo.

(Fonte Il Sole 24 Ore)