« Indietro
13.122011

Decreto “salva Italia”: le principali misure

Nella giornata di ieri il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto cd. “salva Italia”.

Nella giornata di ieri il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto cd. “salva Italia” le cui principali misure sono:

         pensioni, con estensione del metodo contributivo a tutti, aumento dell’età di vecchiaia per le donne del settore privato (dal 2012 andranno in pensione a 63 anni), abolizione delle finestre mobili (e assorbimento di questi periodi nell’età effettiva di pensionamento), aumento delle aliquote sugli autonomi, blocco delle rivalutazioni per gli assegni oltre Euro 635; tutto ciò, dal mese di gennaio 2012;

         aumento dell’aliquota IVA che passa al 23% e all’11% dal mese di settembre 2012;

         totale deducibilità dell’IRAP sul costo del lavoro, ai fini IRES e IRPEF.

(Fonte il Sole 24 Ore)