« Indietro
13.112013

Dal 2007 co.co.pro. ridotti del 20%

in INPS

Crisi e riforma Fornero hanno ridotto di oltre un quinto i co.co.pro. iscritti alla gestione separata dell’INPS: dagli 824.935 del 2007 si è passati ai 647.691 del 2012, con oltre 45 mila posizioni chiuse solo l’anno scorso.

Crisi e riforma Fornero hanno ridotto di oltre un quinto i co.co.pro. iscritti alla gestione separata dell’INPS: dagli 824.935 del 2007 si è passati ai 647.691 del 2012, con oltre 45 mila posizioni chiuse solo l’anno scorso. Il 2012 è stato negativo anche per le partite IVA iscritte in via esclusiva, calate del 7,6% in un anno a quota 259.813, ma soprattutto questi lavoratori hanno visto il reddito medio scendere del 17,%.

(Il Sole 24 Ore, 13 ottobre 2013, pag. 30)