« Indietro
16.102012

Contratti a termine meno rigidi

Il Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, ha annunciato il primo intervento di correzione della riforma, in vigore da meno di tre mesi, inerente i contratti a tempo determinato.

Il Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, ha annunciato il primo intervento di correzione della riforma, in vigore da meno di tre mesi, inerente i contratti a tempo determinato. In particolare, il Ministro ha precisato che si sta pensando ad una misura di adattamento sugli intervalli di attesa imposti tra un rinnovo e l’altro con l’obiettivo di ridurli il più possibile: “Stiamo già lavorando a un decreto interministeriale da scrivere sulla base delle proposte finali che stiamo aspettando dalle parti sociali. L’ipotesi è di ridurre a un mese al massimo il termine di sospensione tra un rinnovo e l’altro”.

(Il Sole 24 Ore, 16 ottobre 2012, pag. 1)