« Indietro
09.092009

Chiarimenti sull’erogazione degli ammortizzatori sociali in deroga.

in INPS

L’INPS, ancora con la circolare n. 75/2009, illustra il nuovo quadro normativo da applicare agli ammortizzatori sociali concessi in deroga nel corso del 2009.

L’INPS, ancora con la circolare n. 75/2009, illustra il nuovo quadro normativo da applicare agli ammortizzatori sociali concessi in deroga nel corso del 2009. In particolare, l’Istituto fa sapere che l’autorizzazione della concessione dell’ammortizzatore in deroga è in generale di competenza delle Regioni (salvo i casi in cui la decisione spetta alla Direzione Regionale del Lavoro) che devono trasmettere all’INPS, in via telematica, le informazioni circa le autorizzazioni concesse.

Tuttavia, in attesa del provvedimento definitivo di autorizzazione, l’INPS, ricevuta per via telematica la richiesta da parte dei datori di lavoro con allegati gli accordi conclusi in sede sindacale e l’elenco dei lavoratori beneficiari, eroga l’anticipo dell’integrazione salariale per i primi quattro mesi dall’inizio della sospensione o termine dell’attività lavorativa.

Trascorso tale termine senza che ci sia stato il provvedimento di autorizzazione, l’Istituto previdenziale procederà, dandone comunicazione alla Regione, al recupero delle prestazioni erogate. Infine, l’INPS chiarisce che il sostegno economico va riconosciuto anche ai rapporti a tempo determinato e ai contratti di apprendistato e somministrazione.

(Fonte Il Sole 24 Ore)