« Indietro
22.062010

Assunzioni extra Ue comunicate entro 48 ore

I Ministeri dell’Interno e del Lavoro, con la Circolare congiunta n. 3965/2010, hanno precisato che in caso di assunzione del lavoratore extracomunitario i datori di lavoro devono effettuare la comunicazione al Centro per l’impiego entro 48 ore dalla data indicata sul contratto di soggiorno.

I Ministeri dell’Interno e del Lavoro, con la Circolare congiunta n. 3965/2010, hanno precisato che in caso di assunzione del lavoratore extracomunitario i datori di lavoro devono effettuare la comunicazione al Centro per l’impiego entro 48 ore dalla data indicata sul contratto di soggiorno. Sul punto, inoltre, si rammenta che dallo scorso 21 aprile e fino al 31 dicembre p.v. i datori di lavoro – ai fini dell’occupazione nei lavori stagionali – possono presentare telematicamente le domande di ingresso per i lavoratori stranieri residenti all’estero, la cui accettazione è tuttavia subordinata ad un’istruttoria e ad un parere delle Dpl.

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)