« Indietro
21.062010

Apprendistato: durata della formazione

Con l’interpello n. 25 del 10 giugno 2010, il Ministero del lavoro ha chiarito che, per effetto della clausola del Ccnl per la quale “l’impegno formativo annuo si determina riproporzionando il monte ore annuo in base alla durata di ogni singolo rapporto di lavoro”

Con l’interpello n. 25 del 10 giugno 2010, il Ministero del lavoro ha chiarito che, per effetto della clausola del Ccnl per la quale “l’impegno formativo annuo si determina riproporzionando il monte ore annuo in base alla durata di ogni singolo rapporto di lavoro”, la formazione di un apprendista che lavori per un certo numero di mesi distribuiti su più stagioni deve corrispondere a quella prevista per l’apprendista che lavori per lo stesso numero di mesi in via continuativa.

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)