« Indietro
04.082010

Agenzia delle Entrate: regime fiscale agevolato per le erogazioni connesse alla produttività

L’Agenzia delle Entrate, con nota n.109657 del 30 luglio u.s., ha interpretato in senso favorevole al lavoratore l’art. 2, lettera c), comma 1 del D.L. n. 93/2008 (istitutivo del regime fiscale agevolato ovvero di un’imposta del 10% sostitutiva di Irpef e addizionali)

L’Agenzia delle Entrate, con nota n.109657 del 30 luglio u.s., ha interpretato in senso favorevole al lavoratore l’art. 2, lettera c), comma 1 del D.L. n. 93/2008 (istitutivo del regime fiscale agevolato ovvero di un’imposta del 10% sostitutiva di Irpef e addizionali), prevedendo che, se collegate ad incrementi di produttività, rendimento ed efficienza, potranno essere assoggettate a tale regime fiscale non solo le maggiorazioni per lavoro notturno o straordinario ma anche gli stessi elementi della retribuzione su cui quest’ultime sono calcolate. L’Agenzia ha evidenziato che, tale interpretazione, mira a favorire tutte quelle erogazioni che siano afferenti ad elementi di produttività, innovazione e a nuova o migliore organizzazione del lavoro.

 

(Fonte Il Sole 24 Ore)